Hapworth Studio

Bando di riferimento

FSE FRIULI VENEZIA GIULIA - COIMPRESA - 11/23

Importante

La titolarità e la conseguente gestione del presente corso è riservata ad un consorzio di enti di formazione, raggruppati in una ATI (Associazione Temporanea d'Impresa), riconosciuti e certificati, ai quali la Regione Friuli Venezia Giulia ha affidato l'incarico di ideare, progettare e organizzare le attività su esplicita richiesta delle aziende.

Noi di Hapworth siamo in contatto con la direzione del consorzio e vi possiamo seguire nella ricerca del corso più adatto, nelle procedure di registrazione e nella gestione delle attività formative.

Sei interessato al corso?
Prenota il finanziamento...

STRUMENTI INNOVATIVI DI PREVENZIONE E GESTIONE DEL BURN-OUT - COLLETTIVO

Numero ore: 32
Numero minimo partecipanti: 5
Numero massimo partecipanti: 25
Il corso può essere avviato con un numero minimo di 5 e un massimo di 25 partecipanti per le PMI, e un numero min. 8 e max. 25 per le Grandi Imprese. Il percorso formativo avrà una durata di 32 ore.
Modalità: In presenza
Costo: Gratuito

Chi può partecipare?

Possono partecipare lavoratori con regolare contratto di lavoro; titolari d’impresa o componenti del CDA solo se in possesso di regolare contratto di lavoro (posizione INAIL); soci di cooperative. Sono esclusi i titolari di microimprese. I partecipanti al corso devono prestare l’attività lavorativa in unità operative localizzate sul territorio del FVG.
Nello specifico, il corso è rivolto preferibilmente a Manager, quadri, direzioni aziendali fino alle linee operative, date le caratteristiche trasversali delle tematiche trattate, declinabili nelle specificità organizzative e professionali di ogni settore e ruolo. È adatto a chiunque desideri sviluppare competenze pratiche per prevenire e gestire il burn-out, migliorare il benessere individuale e contribuire a un ambiente lavorativo sano e inclusivo, in particolare:
– dipendenti in ogni settore che desiderano apprendere tecniche concrete e innovative per raggiungere tali obiettivi;
– manager e leader aziendali interessati a migliorare la produttività e ridurre il turnover;
– professionisti delle risorse umane che vogliono implementare politiche aziendali efficaci per la prevenzione e gestione dello stress e del burn-out;
– coloro che ricoprono ruoli di tutoring e formazione, interessati a fornire supporto specifico a fini preventivi.

Obiettivo del corso

Il corso sviluppa competenze per comprendere, prevenire e gestire il burn-out in contesti occupazionali. Gli obiettivi includono l’identificazione precoce dei segnali di burn-out, lo sviluppo di strategie personalizzate di gestione dello stress, la promozione di relazioni positive e l’adozione di strumenti e strategie per migliorare la qualità della vita lavorativa. Il corso mira anche a sensibilizzare sulle problematiche di inclusione e diversità, integrando il quadro normativo di riferimento per burn-out e mobbing. Gli allievi acquisiranno competenze trasversali, promuovendo un approccio imprenditoriale al proprio benessere e contribuendo a una cultura aziendale orientata al benessere, all’inclusività e alla sostenibilità.

Contenuti del corso

COMPETENZE SVILUPPATE
– Conoscere le diverse tipologie di stress, burn-out e le caratteristiche del mobbing in azienda
– Conoscere il quadro normativo relativo a burn-out e mobbing in azienda
– Promuovere nuove strategie di gestione del benessere nel lungo termine
– Utilizzare strumenti comunicativi e organizzativi per la prevenzione e la gestione di stress e burn-out in azienda

CONTENUTI FORMATIVI
– Definizione di stress, burn-out, mobbing: tipologie e specificità nel contesto aziendale
– Fattori di rischio e di protezione specifici per ogni tipo di burn-out
– Quadro normativo relativo al burn-out e al mobbing in azienda
– Elementi e strategie di prevenzione personalizzate, declinate in chiave di diversità, inclusività, sostenibilità
– Approcci pratici alla prevenzione del burn-out, del mobbing e alla promozione dell’inclusività
– La centralità della relazione e gli strumenti della comunicazione nei nuovi approcci alla gestione del burn-out
– Comunicazione, ascolto, feedback e gestione dei conflitti: come promuovere relazioni positive e supporto reciproco nella diversità

Riconoscimento: Attestato di frequenza
Ente di riferimento regionale: Soform scarl
Avvio: da Settembre 2024
Chiusura: entro Dicembre 2025

Hapworth Studio

Il nostro obiettivo è aiutarvi nel miglior modo possibile. Contattaci subito, faremo di tutto per darvi le risposte che cercate…

Aree di interesse

Newsletter

Lascia la tua mail. Iscriverti alla nostra newsletter