Hapworth Studio

Bando di riferimento

FSE FRIULI VENEZIA GIULIA - COIMPRESA - 11/23

Importante

La titolarità e la conseguente gestione del presente corso è riservata ad un consorzio di enti di formazione, raggruppati in una ATI (Associazione Temporanea d'Impresa), riconosciuti e certificati, ai quali la Regione Friuli Venezia Giulia ha affidato l'incarico di ideare, progettare e organizzare le attività su esplicita richiesta delle aziende.

Noi di Hapworth siamo in contatto con la direzione del consorzio e vi possiamo seguire nella ricerca del corso più adatto, nelle procedure di registrazione e nella gestione delle attività formative.

Sei interessato al corso?
Prenota il finanziamento...

SERVITIZZAZIONE: PRINCIPI E APPLICAZIONI PER LA BUSINESS INNOVATION - COLLETTIVO

Numero ore: 32
Numero minimo partecipanti: 5
Numero massimo partecipanti: 25
Il corso può essere avviato con un numero minimo di 5 e un massimo di 25 partecipanti per le PMI, e un numero min. 8 e max. 25 per le Grandi Imprese. Il percorso formativo avrà una durata di 32 ore.
Modalità: In presenza
Costo: Gratuito

Chi può partecipare?

Possono partecipare lavoratori con regolare contratto di lavoro; titolari d’impresa o componenti del CDA solo se in possesso di regolare contratto di lavoro (posizione INAIL); soci di cooperative. Sono esclusi i titolari di microimprese. I partecipanti al corso devono prestare l’attività lavorativa in unità operative localizzate sul territorio del FVG.
Nello specifico, il corso è rivolto preferibilmente a Direzioni, manager, quadri, responsabili di area/progetto/commessa/funzione.

Obiettivo del corso

Il corso sviluppa competenze per intraprendere e accompagnare i processi di servitizzazione (cioè la trasformazione aziendale dalla mera vendita di prodotto ad un sistema in grado di erogare servizi a valore integrati), grazie alla conoscenza delle tecnologie abilitanti più adatte e degli strumenti applicativi idonei al proprio settore, in modo da favorire la business innovation dell’azienda.
L’introduzione di una strategia di servitization può portare importanti vantaggi per un’impresa, primo fra tutti il miglioramento e l’estensione nel lungo periodo della relazione tra cliente e produttore/fornitore. Obiettivo di questo percorso è fornire alle aziende del territorio competenze utili a comprendere e valutare l’adozione di questo nuovo modello e delle sue tecnologie abilitanti, fondamentali in un‘ottica di sostenibilità e competitività strategica a lungo termine, in modo da produrre effettivamente valore dal nuovo rapporto con il cliente attraverso la riconfigurazione dell’offerta di servizi e dei processi dell’impresa in chiave data-driven.

Contenuti del corso

COMPETENZE SVILUPPATE
– Conoscere i principi della servitizzazione e le sue potenziali applicazioni
– Conoscere le potenzialità e delle tecnologie emergenti nella vendita di beni e servizi
– Valutare gli strumenti e le soluzioni applicative adatte alla servitizzazione nel contsto aziendale specifico, individuando il livello di innovazione sostenibile per l’organizzazione e le infrastrutture disponibili

CONTENUTI FORMATIVI
– Gli elementi chiave della servitizzazione
– Le tecnologie abilitanti disponibili
– L’importanza della rielaborazione dei dati raccolti durante e dopo l’erogazione dei servizi
– Servitizzazione in pratica: riconfigurare l’offerta e i processi in chiave data-driven
– Come individuare le soluzioni di interesse per il proprio busines

Riconoscimento: Attestato di frequenza
Ente di riferimento regionale: Soform scarl
Avvio: da Settembre 2024
Chiusura: entro Dicembre 2025

Hapworth Studio

Il nostro obiettivo è aiutarvi nel miglior modo possibile. Contattaci subito, faremo di tutto per darvi le risposte che cercate…

Aree di interesse

Newsletter

Lascia la tua mail. Iscriverti alla nostra newsletter